La Candelora

Il 2 Febbraio la Chiesa Cattolica celebra la presentazione al Tempio di Gesù, popolarmente chiamata festa della Candelora.
Nel giorno della Candelora si benedicono le candele, simbolo di Cristo “luce per illuminare le genti”, come il bambino Gesù venne chiamato dal vecchio Simeone al momento della presentazione al Tempio di Gerusalemme, che era prescritta dalla Legge giudaica per i primogeniti maschi.
La festa è anche detta della Purificazione di Maria, perché, secondo l’usanza ebraica, una donna era considerata impura per un periodo di 40 giorni dopo il parto di un maschio e doveva andare al Tempio per purificarsi: il 2 febbraio cade appunto 40 giorni dopo il 25 dicembre, giorno della nascita di Gesù.
Il giorno della candelora ha ispirato detti e usanze anche superstiziose.

Categorie:

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sante Messe

Giorni feriali: 07:00, 08:30 e 17:30

Sabato o giorno prefestivo: 07:00, 08:30 e 18:30

Domenica o giorno festivo: 08:00, 10:00, 11:30 e 18:30

Santo Rosario:

Giorni feriali: 17:00

Sabato e Domenica: 18:00

Preghiera eucaristica mariana:

Mercoledì 20:30

In quaresima

Via Crucis: Venerdì 16:45


Intenzioni della settimana